Indietro

Il cadavere trovato per Pasqua non ha ancora nome

Non è stato ancora riconosciuto il corpo senza vita ritrovato da due escursionisti. Si tratterebbe di un uomo di 40-50 anni, non aveva documenti

FOSDINOVO — Il volto sfigurato, abiti invernali, un giubbotto e dei pantaloni grigi, sotto camicia e maglione. Nessun documento o telefono cellulare. Altezza circa 180 centimetri, età tra 40 e 50 anni.

Nonostante l'identikit e gli abiti è pieno mistero sul cadavere ritrovato da due escursionisti la mattina di Pasqua tra Fosdinovo e Castelpoggio.

Le forze dell'ordine stanno vagliando varie ipotesi, dal senzatetto al cercatore di funghi. A quanto si apprende il corpo, pur avendo il volto sfigurato a causa dell'azione degli animali selvatici, non avrebbe subito violenze. Che sia stato un malore? E' possibile ma per saperne di più bisogna attendere i numerosi esami in corso, in primis l'autopsia.

L'uomo potrebbe essere morto a cavallo tra la fine dell'autunno e l'inizio dell'inverno. La polizia, a cui i due escursionisti si sono rivolti dopo aver ritrovato il corpo, sta incrociando anche le segnalazioni degli scomparsi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it