Indietro

Fratelli imprenditori evadono mezzo milione

Tre anni di fatture false. Un fratello è residente nella provincia di Massa Carrara, l'altro a Palermo. Coinvolto anche un professionista spezzino

LA SPEZIA — In tre anni hanno fatto fatture false per un milione e 630mila euro. Con questo stratagemma hanno evaso 547mila euro

I due fratelli imprenditori (nel campo degli allestimenti delle navi a Santo Stefano Magra, Spezia) risiedono uno a Fosdinovo (Massa Carrara) e l'altro a Palermo. Coinvolto anche un professionista di Luni (Spezia), individuato tramite intercettazioni.

I tre sono stati raggiunti da una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari eseguita dalla guardia di finanza di Spezia. 

Sono stati sequestrati beni di una somma uguale alla cifra non versata nei tre anni dal 2013 al 2016.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it