Indietro

Il nuovo sindaco già operativo in Comune

Pier Luigi Belli

Pier Luigi Belli ha ricevuto la sua investitura e da subito si è messo al lavoro per intervenire sulle criticità del territorio comunale

LICCIANA NARDI — Già operativo all'indomani del voto, si è presentato in Comune all'apertura, alle sette, dopo aver fatto colazione con alcuni dipendenti incontrati per caso al bar di piazza del Municipio. 

E così continua a fare ogni mattina da lunedì scorso. Poi entra nell'ufficio del sindaco, nel suo ufficio, dove resta a tempo pieno proseguendo i suoi impegni anche nel pomeriggio. 

Ha già avuto un appuntamento Istituzionale all'Unione dei comuni, il prossimo sarà con la Società della salute lunedì mattina. Ma oltre a questi, tanti incontri, tra cui mercoledì con il prefetto Enrico Ricci e venerdì con la direttrice della SdS dottoressa Rosanna Vallelonga. 

Giovedì ha voluto incontrare i responsabili della società dell'impianto a biomasse che dovrebbe aprire a Canalescuro nella piana di Quercia e a proposito ha dichiarato: "E' necessario provvedere con le adeguate e necessarie verifiche sull'impatto ambientale. Voglio andare personalmente a Pisa per verificare il funzionamento di un impianto gemello a quello che vogliono costruire nel nostro territorio e per l'occasione chiederò al comitato dei cittadini di Canalescuro di accompagnarmi, per verificare insieme, come promesso in campagna elettorale. Voglio mantenere i miei impegni, nella massima trasparenza". 

Intanto, il neo sindaco ha sollecitato la Provincia a intervenire per la rimozione della frana che ormai da anni è causa del restringimento della carreggiata all'ingresso dell'abitato di Licciana Nardi, ostacolando il transito delle autovetture. Tra le priorità già definite in campagna elettorale, il decoro urbano: "Ho promesso ai miei concittadini che avrei riportato il Comune al suo giusto e doveroso decoro. Quindi, ho già dato disposizioni per ripristinare i mezzi in disuso: spazzatrice e trattore con trincia per il taglio delle siepi."

Sul toto giunta, il sindaco risponde di aver già incontrato i suoi consiglieri e la prossima settimana, con la squadra definirà la giunta. Le riunioni sono già fissate e tutto si concluderà in pochi giorni. Belli non si sbilancia sull’esecutivo, ma si limita a riferire i criteri che saranno seguiti: conteranno le preferenze personali ottenute, ma non solo quelle. Si terranno in considerazione anche le attitudini, le capacità e l’impegno che ognuno potrà dedicare per seguire i vari assessorati.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it