Indietro

Rifiuti in fiamme, stop a frutta, verdura e acqua

Dopo l'incendio scoppiato nell'azienda che si occupa di smaltire rifiuti ad Albiano Magra, il sindaco di Aulla Roberto Valettini ha emesso l'ordinanza

AULLA — Niente frutta e verdura, niente consumo di acqua sorgiva nella zona di Albiano Magra, frazione del Comune di Aulla, dove sabato è scoppiato un incendio in una ditta di smaltimento dei rifiuti.

Il sindaco di Aulla Roberto Valettini, ha emesso un'ordinanza a seguito dell'incendio che ha coinvolto la ditta Costa di Albiano Magra. 

L'incendio si è sviluppato tra gli ingombranti ammassati nel piazzale e ha spaventato molto la popolazione, anche perché si tratta del terzo incendio in poco più di due anni. 

L'ordinanza è stata emessa in via precauzionale e a titolo cautelativo, proprio a tutela della salute degli abitanti di Albiano. L'area dove si è sviluppato l'incendio è stata posta sotto sequestro dalla procura di Massa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it