Indietro

Pioggia e neve, prolungata l'allerta meteo

La protezione civile regionale prevede altre precipitazioni per tutta la giornata di lunedì 19 marzo. Rischio imbiancate sull'Appennino

FIRENZE — E' prorogato fino alle 12 di lunedì 19 marzo il codice giallo per pioggia in Toscana, e dalla mezzanotte di stasera e per tutta la giornata di lunedì anche codice giallo per il rischio di neve che interesserà l'intera dorsale appenninica toscana, dalla Lunigiana fino alla Valtiberina. Ne dà notizia la sala operativa della Protezione civile regionale.

Il rischio idraulico e idrogeologico sul reticolo minore, spiega una nota, continuerà ad interessare tutta la Toscana, mentre per il reticolo principale la validità è confermata per i bacini della Toscana compresi nell'area tra quello del Fine, Val di Cecina, e dell'Ombrone grossetano. Si tratta ancora degli effetti della perturbazione in transito sulla Toscana, con piogge e rovesci sparsi e temporanei rinforzi dei venti, fenomeni per i quali è previsto un miglioramento a partire dal pomeriggio di domani.

La novità è invece la neve: attese nevicate nottetempo e nella prima mattinata fino a 500-600 metri in Appennino (o localmente a quota più basse in particolare sull'Alto Mugello), in graduale attenuazione e cessazione dal pomeriggio; si prevedono accumuli al suolo fino a 10 cm a quote di collina, fino a 15-20 cm a quote di montagna sui settori appenninici settentrionali.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it