Indietro

Le cure palliative nella cronicità

Una giornata di studio al museo di San Giovanni organizzata da Usl nord ovest, Società della salute e Comune di Fivizzano

FIVIZZANO — Le cure palliative nella cronicità”. E' il titolo della giornata di studio in programma al museo di San Giovanni sabato 21 settembre.

“Ormai da tempo – spiega Costanza Galli, direttore della rete aziendale delle cure palliative per la Usl Toscana nord ovest – ci stiamo impegnando per assicurare un livello di qualità omogeneo in tutte le zone seguendo i requisiti indicati a livello nazionale e regionale. Uno snodo importante è rappresentato dalla continuità tra ospedale e territorio occupandosi anche di patologie croniche oltre che oncologiche. Nel nostro settore è necessario promuovere servizi che mirino non solo a soddisfare i bisogni fisici delle persone, ma anche quelli spirituali, psicologici e sociali connessi spesso alle tematiche del “fine vita”. Da qui la necessità di stimolare una riflessione etica e culturale su tematiche come la malattia, la morte e la sofferenza. I nostri interventi non sono sempre di tipo strettamente medico o infermieristico, anche se questi sono chiaramente predominanti. Esistono, infatti, altri aspetti connessi e ugualmente fondamentali in questo percorso come gli interventi psicologici, fisioterapici o anche quelli musico-terapeutici che possono avere una loro importante funzione nella fase di accompagnamento. Siamo orgogliosi del cammino fatto, ma anche consapevoli che c’è molta strada ancora da fare”.

L’evento formativo, che prevede il rilascio di 6 crediti ecm, è organizzato con la collaborazione oltre che della Azienda Usl Toscana nord ovest anche dalla Società della Salute della Lunigiana e del Comune di Fivizzano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it