Indietro

Piromane seriale, incubo del paese

Un 36enne è stato arrestato dai carabinieri per aver dato fuoco ad una zona boschiva, incendiato auto e danneggiato un impianto di irrigazione

FIVIZZANO — Ha più volte dato fuoco alle auto parcheggiate dei vicini, poi ad una zona boschiva ed infine ha dennaggiato un impianto di irrigazione. L'uomo, 36 anni con problemi psichiatrici, è stato arrestato dai carabinieri di Fivizzano con le accuse di incendio, danneggiamento aggravato di beni privati e pubblici e resistenza a pubblico ufficiale.

Le indagini portate avanti dai militari hanno permesso di ricostruire tutti i reati commessi dal mese di dicembre 2018 fino al 14 agosto 2019. 

La vicenda ha inizio a dicembre quando l'uomo ha appiccato un incendio in una zona boschiva e ad un mulino per poi passare a dar fuoco a tre auto in sosta, tutte appartenenti ad alcuni vicini. 

Dopo l'episodio l'uomo è stato ricoverato, ma una volta tornato in paese,tra maggio ed agosto è tornato a colpire danneggiando un impianto di irrigazione. Fra luglio ed agosto ha danneggiato cinque auto.

Il gip del Tribunale di Massa ha quindi emesso il provvedimento restrittivonei confronti dell'uomo che adesso, si trova nel carcere di Massa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it