Indietro

Rapporti sessuali pagati con la carta di credito

Nei guai i quattro gestori di un night club che assumevano ragazze come ballerine e poi le facevano prostituire nel loro locale. Blitz della Finanza

LICCIANA NARDI — Sono tutti residenti a Licciana Nardi, in Lunigiana, i quattro gestori di un locale notturno, di età compresa fra i 39 e 63 anni, finiti nel mirino delle forze dell'ordine per sfruttamento della prostituzione e spaccio di droga. A seguito di un blitz messo in atto dalla Guardia di Finanza la notte scorsa, per due degli individui sono scattati gli arresti, per gli altri due l'obbligo di dimora.

Le indagini sono iniziate nel dicembre dello scorso anno e, grazie a telecamere nascoste e a intercettazioni telefoniche, hanno portato alla luce un giro di prostituzione consolidato: le ragazze, assunte come ballerine, si prostituivano nel privé del locale e i clienti le pagavano consegnando il denaro a loro, che poi lo giravano ai gestori, oppure versandolo direttamente a questi ultimi. In almeno 65 casi il pagamento delle prestazioni sessuali è avvenuto tramite carta di credito.

Durante il blitz della notte scorsa i finanziari hanno anche sequestrato 36 di droga, in particolare cocaina e hashish.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it