Indietro

Tra le "Sagre di qualità" quella del panigaccio

La cerimonia in Senato

In Senato la cerimonia di consegna del Marchio 'Sagra di qualità' delle Pro Loco d'Italia. Premiata la festa del panigaccio di Podenzana

ROMA — Il panigaccio e la sua sagra, quella di Podenzana, paese di 2000 anime nella provincia di Massa Carrara, premiati con il marchio "Sagra di qualità" nella cerimonia avvenuta in Senato a Roma. Qui tredici  regioni e 28 sagre sono state accolte dal senatore Antonio De Poli che nel suo intervento ha sottolineato l'importanza di far conoscere all'Italia quello che rappresentano le Pro loco, con i loro prodotti enogastronomici, il volontariato e l'associazionismo.

In un anno le sagre organizzate dall'Unione nazionale Pro loco d'Italia sono circa 32mila. Le sagre che vengono premiate con il marchio di qualità vengono selezionate da una commissione nazionale, con gli ispettori che vanno di sagra in sagra per valutarle.

La sagra dei panigacci a Podenzana si svolge durante le due settimane di mezzo del mese di agosto, nella struttura all’aria aperta nei pressi del Santuario della Madonna del Gaggio.

Il panigaccio è un tipo di pane non lievitato cotto nei testi di terracotta, impilati e fatti arroventare in un falò o in forno a legna. Sono tipici della Lunigiana e hanno origini molto antiche.

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it