Indietro

Smarriti nella nebbia in alta quota

Due fratelli hanno perso l'orientamento mentre si trovavano nei boschi dell'alta Lunigiana al confine con l'Emilia Romagna

ZERI — Si sono ritrovati all'improvviso nella nebbia e hanno perso l'orientamento mentre si trovavano a 1.500 metri di altitudine. Protagonisti della vicenda due fratelli soccorsi nel pomeriggio dai vigili del fuoco del distaccamento di Aulla. 

Determinante per rintracciarli è stata l'applicazione in uso al comando provinciale per la geolocalizzazione dei telefoni cellulari. In poco tempo la loro posizione è stata individuata. La creazione di un gruppo whatsapp tra i due dispersi e i soccorritori, poi, ha permesso la condivisione delle coordinate e le foto degli elementi circostanti. 

Alla fine i due sono stati trovati in buone condizioni di salute e tratti in salvo. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it