Indietro

Torna in Italia dopo l'espulsione, in manette

L'uomo era stato accusato di furto a febbraio. E' stato fermato dalla polstrada in A15 e arrestato per violazione del decreto

MULAZZO — E' finito in manette per non aver rispettato il decreto di espulsione un uomo di 43 anni di origini serbe che a febbraio scorso era stato costretto dal Prefetto di Milano ad abbandonare il Paese perché accusato di furto, ma la notte scorsa è stato fermato dalla polizia stradale di Massa in A15, all'altezza di Mulazzo.

Il malvivente, sprovvisto di autorizzazione di rientro in Italia, è stato quindi arrestato e messo a disposizione della Procura presso il Tribunale di Massa, che lo giudicherà per direttissima.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it